preventivi

La realizzazione di un render non è un processo automatizzato, è una forma d'arte che implica l'acquisizione di differenti professionalità: tecniche, fotografiche ed artistiche. L'esperienza e lo studio continuo mi hanno permesso di raggiungere gli standard qualitativi che avete visionato e che vi hanno incuriosito, facendovi arrivare a questa pagina. Vi ringrazio e vi esorto a pretendere qualità, non a chiedermi di abbassarla. Non sono un hobbista e non vi costerà di meno. Siate esigenti e avrete il meglio pagando il giusto. Quanto ai prezzi, purtroppo non sono standardizzabili ma la vostra richiesta potrebbe costare meno di quanto pensiate. Qualità non sempre significa costi esagerati. E non bloccatevi al "chissà quanto mi costa", chiamate!
Il preventivo è sempre gratuito e una chiacchierata è sempre un piacere.

Opero su tutto il territorio nazionale e per qualsiasi informazione sono reperibile ai seguenti indirizzi:
 

  • cellulare: 392.3436495
Per la formulazione di preventivi, sono necessarie le informazioni relative a: soggetto, modellazione, materiali e finiture, tipologia, quantità e dimensione delle immagini finali, inserimento di arredi e oggetti di complemento, ecc. Sarà più facile redigere un preventivo circostanziato e corretto. Grazie della collaborazione.

4 commenti:

  1. Complimenti per le realizzazioni se organizzaste un corso a Palermo parteciperei volentieri.

    RispondiElimina
  2. Buongiorno. Sono il polemico di linkedin :-) Si Revit pur avendo fatto corso base e corso avanzato non riesco a farmelo piacere. Detto questo continuerò nello sforzo. Domanda? Per fare rendering di interni basterebbe revit + Iray, o sarebbe auspicabile imparare 3d Studio Max? O altro? Sono architetto dal 1993, ho 52 anni con poco lavoro, però vorrei lo stesso potermi porre sul mercato preparato. Grazie Molte. Cordiali saluti. Giuliano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno. Se non le piace, se non si trova, passi ad altro. Ci sono altre soluzioni probabilmente più confacenti al suo carattere. Non glielo dico con fini polemici, capisco che uno non si trovi, non siamo tutti uguali. Sono strumenti e come tali è necessario avere un buon feeling fin dall'inizio. Incaponirsi genera frustrazione, passi a qualcosa di più intuitivo.
      Iray non è più supportato da Autodesk. Esiste una versione proposta da Nvidia/Lighworks, Iray+, a pagamento. Ma Iray Mental Ray è destinato a scomparire. Per fare render di interni 3dsMax è un ottimo strumento, come lo è qualsiasi altro software di modellazione 3D. Ma se da quanto ho inteso non le piace Autodesk, le consiglio, anche qui, qualcosa di più semplice.
      Cordiali saluti.
      Ferruccio Della Schiava

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Ciao, ti ringrazio anticipatamente per il tuo commento.